Musicisti in erba

Aggiornato a Martedì, 04 Giugno 2019

Immagine decorativa

Ciclo Propedeutico di avviamento alla musica "Musicisti in erba"

È il ciclo propedeutico del progetto didattico della Scuola, ispirato ai principi dei Criteri Didattici Provinciali della Provincia di Trento. I corsi sono rivolti ai bambini più piccoli, dalla scuola dell'infanzia alla seconda classe della primaria, orientativamente dai 3 ai 7 anni

E’ articolato in 4 corsi:

1. Prima musica (3-4 anni)
Il gioco costituisce la risorsa privilegiata di apprendimento attraverso la quale vengono
proposte a rotazione attività pratiche ed espressive con lo scopo di far sperimentare
ciò che la musica offre: dall’uso del corpo nello spazio, alla coordinazione del
movimento, ritmi e melodie, silenzi e suoni, scansioni verbali, mimica, espressività
vocale e uso degli strumenti didattici, memorizzazione, socialità. La didattica offerta si
avvale delle metodologie Gordon e Suzuki.
Il corso è articolato in lezioni collettive di 1 ora settimanale, numero massimo di
bambini 12 dai 3 ai 4 anni.

2. Musica giocando (5 anni)
Il corso propone attività ludiche di educazione audio percettiva con attività esplorative
e produttive del suono e della musica.
Il corso è articolato in lezioni collettive di 1 ora settimanale, numero massimo di
bambini 12 di 5 anni.

3. Avviamento alla musica (6 anni)
Il corso offre una serie di attività esplorative e produttive: la realtà sonora e la musica,
con la voce parlata e cantata e con l'uso dello strumentario Orff. Tutte le attività sono
condotte per
il bambino, con metodi pedagogico didattici mirati. Gioco,
drammatizzazione, movimento corporeo: sono le principali espressioni creative e
relazionali correlate al suono e al ritmo musicale. A supporto della didattica:
audiovisivi e multimedialità.
Il corso è articolato in lezioni collettive di 1 ora settimanale, numero massimo di
bambini 12 di 6 anni.

4. Giro degli strumenti (6/7 anni)
Il corso è condotto in collaborazione con le classi di strumento, per dare al bambino
l'opportunità di conoscere da vicino le differenti famiglie strumentali. Esplorazione del
suono e delle caratteristiche timbrico-dinamiche del pianoforte, dell'arpa, della
chitarra, del violino, del violoncello e del flauto, con più esperienze di approccio ad
ogni strumento. Il corso - dopo un'esperienza diretta – favorisce la personale scelta
dello strumento preferito.
Il corso è articolato in lezioni collettive di 1 ora settimanale, numero massimo di
bambini 12 di 6/7 anni.